Pagine e Contenuti

1 1

PON COMPETENZE

Codice progetto: 10.2.2A-FSEPON-AB-2019-11

CUP: I48H18000460007

Progetto “Solide basi per crescere” PON “Competenze di base 2a edizione” Scuola Secondaria di II grado

Fondi Strutturali Europei- Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico 4396 del 09 marzo 2018 per la realizzazione di progetti di potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa. Asse I- Istruzione- Fondo Sociale Europeo (FSE) Obiettivo specifico 10.2 “Miglioramento delle competenze chiave degli allievi” – Azione 10.2.2 “Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base, con particolare riferimento al I e al II ciclo”

MODULO “LEARNING ENGLISH THROUGH EMOTIONS 1”

MODULO "LEARNING ENGLISH TROUGH EMOTIONS 2 ”

AVVISI ESPERTI  SECONDO CICLO - PUBBLICAZIONE SU BACHECA REGISTRO ARGO IN DATA 5.12.2019- SI ALLEGA LINK

https://drive.google.com/file/d/1oZs-VGyfpC0n5KJAE0TlzXDcAysXtn87/view?usp=sharing

AVVISO FIGURE AGGIUNTIVE - SECONDO CICLO - PUBBLICAZIONE SU BACHECA REGISTRO ARGO IN DATA 14.01.2020 - SI ALLEGA LINK

https://drive.google.com/file/d/1rw6hBpkESRvbA5baIUBTbqH07XXkRA1I/view?usp=sharing

 

LINK PER SCARICARE IL FILE DA SEZIONE AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE SITO

https://trasparenza-pa.net/action/downplink.php?file_id=886672

 

 

 

Codice progetto: 10.2.2A-FSEPON-AB-2019-54

CUP: I45E18000190001

Progetto “English together” PON “Competenze di base 2a edizione” Primaria e Scuola

Secondaria di I grado

Fondi Strutturali Europei-Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico 4396 del 09 marzo 2018 per la realizzazione di progetti di potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa, a supporto dell’offerta formativa. Asse I- Istruzione- Fondo Sociale Europeo (FSE) Obiettivo specifico 10.2 “Miglioramento delle competenze chiave degli allievi” – Azione 10.2.2 “Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base, con particolare riferimento al I e al II ciclo”, Sotto Azione 10.2.2A “Competenze di base”.

LICEO SCIENTIFICO - SCIENZE APPLICATE

COS' È?

  • Il Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate è un percorso formativo dove gli studi scientifico-tecnologici rappresentano l'elemento caratterizzante così da poter comprendere al meglio gli sviluppi del progresso e affrontare le sfide tecnologiche del futuro.
  • Come nel Liceo Scientifico "tradizionale" non viene tralasciato lo studio di quelle discipline che permettono di acquisire conoscenze e competenze in tutti i campi del sapere.
  • Ha una durata di 5 anni ed è suddiviso in due bienni e in un quinto anno, al termine del quale viene sostenuto l’esame di Stato per conseguire il diploma di Liceo Scientifico con opzione Scienze Applicate.


COSA SI STUDIA?

  • La maggior parte delle  discipline del Liceo Scientifico “tradizionale” con differenze in termini di orario in modo da approfondire gli aspetti sperimentali delle discipline scientifico-tecnologiche;
  • L'informatica: non userai solo il computer, ma imparerai anche a programmarlo; apprenderai le sue modalità di funzionamento utilizzando i principali linguaggi di programmazione per risolvere problemi ed analizzare dati;
  • La biologia, la chimica, la fisica e le scienze della Terra affrontate per un maggior numero di ore; le attività di laboratorio ti permetteranno non solo di verificare quanto hai studiato sui libri, ma anche di essere protagonista attivo nella scoperta di fenomeni e leggi che governano il mondo che ti circonda;
  • Le discipline umanistiche e in particolare la filosofia ti permetteranno di comprendere come il progresso tecnologico deve essere supportato da una adeguata conoscenza dell'uomo e della società.

Per info sui progetti di internazionalizzazione, si clicchi qui https://drive.google.com/file/d/1D_Jsn6Xa2xfs5VUpBN28tZ7xA-KBq_ng/view?usp=sharing

QUADRO ORARIO DEL LICEO SCIENTIFICO opzione SCIENZE APPLICATE

Materie d’insegnamento

I

II

III

IV

V

Italiano

4

4

4

4

4

Storia e geografia

3

3

.

.

.

Lingua straniera Inglese

3

3

3

3

3

Storia

.

.

2

2

2

Filosofia

.

.

2

2

2

Matematica

5

4

4

4

4

Fisica

2

2

3

3

3

Scienze naturali

3

4

5

5

5

Informatica

2

2

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Disegno e storia dell’arte

2

2

2

2

2

Religione

1

1

1

1

1

Totale ore settimanali

27

27

30

30

30

Nel quinto anno, una disciplina non linguistica (DNL) viene insegnata in lingua straniera secondo la metodologia CLIL.

PERCHÈ SCEGLIERLO?

  • Perché  sei curioso verso i fenomeni naturali e le leggi che li governano
  • Perché sei interessato ai prodotti della tecnologia contemporanea
  • Perché ti piace il mondo dell'informatica
  • Perché vuoi conoscere i presupposti scientifici della ricerca tecnologica
  • Perché vuoi approfondire le tue conoscenze non solo sui libri, ma soprattutto attraverso la ricerca sperimentale
  • Perché sei predisposto verso lo studio della matematica e delle scienze,
  • E alla fine ... perché sai che il mondo della scienza è il "tuo mondo"!

COSA FARE DOPO?

  • Potrai affrontare con successo qualsiasi Facoltà universitaria ma soprattutto quelle di carattere tecnico-scientifico: Ingegneria nelle sue diverse specializzazioni, Architettura, Informatica, Medicina, Farmacia, Veterinaria, Matematica, Fisica, Biologia, Chimica, Scienze naturali, Agraria, Scienze forestali, ecc.
  • Potrai iscriverti ai Corsi di laurea triennali riguardanti in particolare le professioni sanitarie (Infermieristica, Fisioterapia, Ostetricia)  per accelerare l'inserimento nel mondo del lavoro.
  • Potrai accedere al mondo del lavoro nel settore organizzativo, informatico, logistico.

LICEO SCIENZE UMANE OPZIONE ECONOMICO SOCIALE

INFORMAZIONI GENERALI

A chi è rivolto? Il Liceo delle Scienze Umane opzione Economico-Sociale (LES) approfondisce la cultura liceale attraverso un’ampia formazione generale che prevede lo studio di discipline umanistiche e scientifiche accanto a materie giuridiche ed economiche.

Consente di acquisire strumenti culturali per affrontare in profondità questioni attuali – dalle risorse disponibili alle regole giuridiche della convivenza sociale, dal benessere individuale e collettivo alla responsabilità delle scelte da compiere – attraverso il concorso di più materie di studio, tutte chiamate a collaborare tra loro.

Il LES è l’unico liceo non linguistico dove si studiano due lingue straniere, dove le scienze economiche e sociologiche si avvalgono delle scienze matematiche, statistiche e umane (psicologia, sociologia, antropologia, metodologia della ricerca) per l’analisi e l’interpretazione dei fenomeni economici e sociali, dove l’approccio umanistico mette la persona al centro dell’economia, e dove si studiano interdipendenze e legami tra la dimensione internazionale, nazionale, locale ed europea, tra istituzioni politiche, cultura, economia e società.

Ciò che distingue l’identità del Liceo economico sociale è l’integrazione di discipline complementari e lo sguardo rivolto alla contemporaneità, insieme all’interesse per la ricerca.

Obiettivi:

  • conoscere i significati, i metodi e le categorie interpretative messe a disposizione dalle scienze economiche, giuridiche e sociologiche;
  • comprendere i caratteri dell’economiacome scienza delle scelte responsabili sulle risorse di cui l’uomo dispone (fisiche, temporali, territoriali, finanziarie) e del diritto come scienza delle regole di natura giuridica che disciplinano la convivenza sociale;
  • individuare le categorie antropologiche e socialiutili per la comprensione e la classificazione dei fenomeni culturali;
  • sviluppare la capacità di misurare, con l’ausilio di adeguati strumenti matematici, statistici e informatici, i fenomeni economici e sociali indispensabili alla verifica empirica dei princìpi teorici;
  • utilizzare le prospettive filosofiche, storico-geografiche e scientifiche nello studio delle interdipendenze tra i fenomeni internazionali, nazionali, locali e personali;
  • saper identificare il legame esistente fra i fenomeni culturali, economici e sociali e le istituzioni politiche sia in relazione alla dimensione nazionale ed europea sia a quella globale;
  • avere acquisito in una seconda linguamoderna strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1.

Durata degli studi: anni 5.

Titolo conseguito: Diploma di Liceo delle Scienze Umane con opzione economico-sociale.

Prospettive di studio e occupazionali per il Liceo delle Scienze Umane opzione Economico-Sociale:

UNIVERSITÀ
Il Liceo delle Scienze Umane a opzione Economico-Sociale offre l’opportunità di continuare gli studi in qualsiasi ambito universitario, con particolare riferimento alle seguenti facoltà: Sociologia, Antropologia, Psicologia, Economia, Giurisprudenza, Scienze Politiche, Filosofia, Scienze della Formazione, Lingue Straniere, Corsi di laurea magistrali in discipline economiche e sociali.

SBOCCHI LAVORATIVI

Il titolo di studio conseguito offre la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro presso aziende pubbliche e private, nel settore di pubbliche relazioni: pubblicità, comunicazione d’impresa, ricerca sociale e di mercato, animazione culturale, giornalismo.

Per info sui progetti di internazionalizzazione, si clicchi qui https://drive.google.com/file/d/1D_Jsn6Xa2xfs5VUpBN28tZ7xA-KBq_ng/view?usp=sharing

QUADRO ORARIO DEL LICEO ECONOMICO SOCIALE

Materie d’insegnamento

I

II

III

IV

V

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Storia e Geografia

3

3

.

.

.

Storia

.

.

2

2

2

Filosofia

.

.

2

2

2

Scienze umane (*)

3

3

3

3

3

Diritto ed Economia

3

3

3

3

3

Lingua straniera Inglese

3

3

3

3

3

Lingua straniera Spagnolo o Francese (**)

3

3

3

3

3

Matematica

3

3

3

3

3

Fisica

.

.

2

2

2

Scienze naturali

2

2

.

.

.

Storia dell’arte

.

.

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione cattolica o Attività alternative

1

1

1

1

1

Totale ore settimanali

27

27

30

30

30

NOTE

(*)Antropologia, Metodologia della ricerca, Psicologia, Sociologia

(**) In fase di iscrizione indicare I e II scelta. La lingua non assegnata come prima è comunque insegnata, se richiesta, per due ore settimanali oltre le 27 o 30 ore, per tutto il secondo pentamestre dell’a.s. di riferimento e la frequenza consente di accedere all’esame per conseguire le certificazioni linguistiche.

Nel quinto anno, una disciplina non linguistica (DNL) viene insegnata in lingua straniera secondo la metodologia CLIL

LICEO SCIENTIFICO a indirizzo SPORTIVO

INFORMAZIONI GENERALI

Il Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo è un’importante opportunità per coniugare un’approfondita e armonica cultura, in ambito sia umanistico sia scientifico, attraverso la promozione del valore educativo dello sport. Guida lo studente a individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, l’attività motoria e sportiva e la cultura propria dello sport, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.

A chi è rivolto? E’ indicato per chi:

- vuole applicare i metodi della pratica sportiva in diversi ambiti e in diverse discipline;

- è interessato alla ricerca di strategie che favoriscano la scoperta del ruolo pluridisciplinare e sociale dello sport;

-è interessato ad aumentare il senso civico studiando materie umanistiche e scientifiche supportate dalla cultura sportiva;

-vuole approfondire le scienze motorie e sportive all’interno di un percorso per l’apprendimento di conoscenze e metodi propri delle materie scientifiche oltre all’economia e al diritto;

- intende acquisire strategie per favorire l'elaborazione e la riflessione metodologica sulle procedure sperimentali dello sport.

Obiettivi:

Gli studenti che sceglieranno il Liceo Sportivo, a conclusione del percorso di studio:

  • avranno raggiunto i risultati di apprendimento comuni ai percorsi liceali;
  • avranno raggiunto i risultati di apprendimento specifici del liceo scientifico;
  • sapranno applicare i metodi della pratica sportiva in diversi ambiti e in diverse discipline sportive, anche con la ricerca di strategie che favoriscano la scoperta del ruolo pluridisciplinare e sociale dello sport.

Durata degli studi: anni 5.

Titolo conseguito: Diploma di Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo.

Prospettive di studio e occupazionali per il Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo:

UNIVERSITÀ
Gli studenti che sceglieranno il Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo, a conclusione del percorso di studio potranno proseguire lo studio universitario in tutti i corsi di laurea ed in particolare in quelli di settore (scienze motorie) ad indirizzo medico /sanitario, scientifico e tecnologico.

SBOCCHI LAVORATIVI

Gli studenti che sceglieranno il Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo, a conclusione del percorso di studio, potranno approfittare di un ventaglio di possibilità professionali nello sport business, nel management dello sport, nel giornalismo sportivo, nei settori della fisioterapia e del fitness.

Per info sui progetti di internazionalizzazione, si clicchi qui https://drive.google.com/file/d/1D_Jsn6Xa2xfs5VUpBN28tZ7xA-KBq_ng/view?usp=sharing

Per info sui progetti sportivi attivati dall’Istituto scolastico, si clicchi qui https://drive.google.com/file/d/1icHo5I-TNZOfpp1KP9oZNC7KogLZbP3f/view?usp=sharing

QUADRO ORARIO DEL LICEO SCIENTIFICO A INDIRIZZO SPORTIVO

Materie d’insegnamento

I

II

III

IV

V

Italiano

4

4

4

4

4

Storia e geografia

3

3

.

.

.

Lingua straniera Inglese

3

3

3

3

3

Storia

.

.

2

2

2

Filosofia

.

.

2

2

2

Matematica (*)

5

5

4

4

4

Fisica

2

2

3

3

3

Scienze naturali (**)

3

3

3

3

3

Diritto ed Economia dello sport

.

.

3

3

3

Scienze motorie e sportive

3

3

3

3

3

Discipline sportive

3

3

2

2

2

Religione

1

1

1

1

1

Totale ore settimanali

27

27

30

30

30

NOTE

(*) Con elementi di Informatica nel primo biennio.

(**) Biologia, Chimica, Scienze della terra.

Nel quinto anno, una disciplina non linguistica (DNL) viene insegnata in lingua straniera secondo la metodologia CLIL.

LICEO SCIENZE UMANE

INFORMAZIONI GENERALI

 A chi è rivolto? Il Liceo delle Scienze Umane consente l’acquisizione di una pluralità di saperi e, soprattutto, un approccio scientifico alla ricerca empirica applicata alle scienze umane. Favorisce il possesso di conoscenze e competenze orientate ad una sicura comprensione dei comportamenti umani e sociali, del mondo del lavoro e dei mezzi di comunicazione di massa, nonché la padronanza di alcune tecniche di raccolta e di elaborazione dei dati e di lettura statistica delle rilevazioni. E’, quindi, adatto a coloro che manifestano interesse per le scienze dell’educazione e per la conoscenza dei problemi della persona e della società.

Obiettivi:

  • fornire competenze idonee alla lettura dei problemi della persona e della società, in vista dell’accesso a professioni in ambito educativo, sociale, delle pubbliche relazioni;
  • garantire l’acquisizione di competenze adeguate nell’utilizzo del mezzo linguistico;
  • fornire una particolare sensibilità nell’affrontare i fenomeni educativi della società contemporanea.

Durata degli studi: anni 5.

Titolo conseguito: Diploma di Liceo delle Scienze Umane.

Prospettive di studio e occupazionali per il Liceo delle Scienze Umane:

UNIVERSITA’

Il Liceo delle Scienze Umane offre l’opportunità di continuare gli studi in qualsiasi ambito universitario, con particolare riferimento alle seguenti facoltà: Scienze della formazione, Scienze dell’educazione, Psicologia, Sociologia, Antropologia, Lettere, Filosofia, Professioni sanitarie, Scienze della comunicazione.

SBOCCHI LAVORATIVI

Il titolo di studi conseguito offre la possibilità di impiego, con il proseguimento degli studi universitari, nel campo dell’insegnamento, dell’assistenza sociale, della comunicazione, dell’educazione, dei servizi socio-sanitari, della mediazione e integrazione socio-culturale, della gestione delle risorse umane.

Per info sui progetti di internazionalizzazione, si clicchi qui https://drive.google.com/file/d/1D_Jsn6Xa2xfs5VUpBN28tZ7xA-KBq_ng/view?usp=sharing

QUADRO ORARIO DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

Materie d’insegnamento

I

II

III

IV

V

Italiano

4

4

4

4

4

Latino

3

3

2

2

2

Inglese

3

3

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

.

.

.

Storia

.

.

2

2

2

Filosofia

.

.

3

3

3

Scienze umane

4

4

5

5

5

Matematica

3

3

2

2

2

Fisica

.

.

2

2

2

Scienze naturali

2

2

2

2

2

Storia dell’arte

.

.

2

2

2

Diritto ed Economia

2

2

.

.

.

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione

1

1

1

1

1

Totale ore settimanali

27

27

30

30

30

Nel quinto anno, una disciplina non linguistica (DNL) viene insegnata in lingua straniera secondo la metodologia CLIL.

FacebookTwitterLinkedin
Accedi